Programma e protagonisti

Il Matrimonio Mauritano a Santadi il 9 e 10 luglio 2022

si terrà a luglio il matrimonio mauritano, la storica rievocazione dello sposalizio di santadi. Il programma ufficiale della manifestazione, organizzata dalla pro loco, verrà divulgato a breve

Torna il Matrimonio Mauritano, la storica manifestazione di Santadi che rievoca lo sposalizio tradizionale di questa zona della Sardegna. Sa Coia Maurreddina 2022, così viene chiamato in lingua locale, si terrà il 9 e 10 luglio anziché ad inizio agosto come di consueto. Sarà la prima edizione in formato integrale dopo le restrizioni per evitare i contagi di Covid. Non è ancora stato divulgato il programma ufficiale della manifestazione organizzata dalla Pro Loco di Santadi.

Sa Coia Maureddina è nata nel 1968, quando si decise di far rivivere la tradizione contadina e pastorale della gente rurale che per secoli ha abitato il Sulcis. In particolare si rievoca il rito dello sposalizio secondo la tradizione campestre: una coppia di giovani sposi si unisce in matrimonio indossando gli abiti della tradizione santadese, fra musica e danze in un melting pot culturale di grande valore antropologico e storico.

Gli sposi percorrono le strade della cittadina a bordo di un carro di legno trainato da buoi, i cosiddetti is traccas, colorati e addobbati con fiori. Non possono mancare i suonatori di launeddas, il classico strumento musicale sardo realizzato con canne, così come i classici gruppi folk dell’isola. Le madri degli sposi li benedicono con l’offerta di un bicchiere d’acqua da bere, tradizione che affonda le radici alla remota epoca prenuragica.

Vuoi lasciare un commento?

Compila i campi per lasciare un commento. Il commento verrà pubblicato dopo l’approvazione del moderatore.