Matrimonio Mauritano: sito con info e programma de Sa Coia Maurreddina di Santadi (Basso Sulcis, Sud-Ovest Sardegna). Cosa vedere e fare a Santadi

Matrimonio Mauritano, un rito dal fascino millenario

A Santadi dal 1968 è stato ripreso il rito del matrimonio che segue la tradizione campestre: l'unione di varie culture, compresa quella nord africana

La prima domenica del mese di agosto a Santadi gli sposi si uniscono in matrimonio con gli abiti sfarzosi della tradizione santadese, seguendo un antico rito che risale al primo millennio dopo la nascita di cristo. Musica, danze e tanta religiosità accompagna la nuova famiglia in quello che è un vero e proprio melting pop culturale che richiama tempi lontanissimi, ma che ancora oggi è sentito e tramandato di generazione in generazione.

Ripreso nel 1968, il Matrimonio Mauritano, detto in lingua sarda Sa Coia Maurreddina, è chiamato in questo modo perché gli abitanti di Santadi, e del basso Sulcis in generale, vengono chiamato maurreddini: questo grazie all’integrazione delle genti africane nel territorio del sudovest della Sardegna. Infatti, le popolazioni arrivate sull’isola erano definite mori o mauritani, in sardo maurreddus.

Il Matrimonio Mauritano è una grande festa, dove la popolazione e i turisti festeggiano gli sposi, che percorrono le vie del paese sul carro dei buoi, is traccas, addobbati con fiori e tanti colori su un mezzo in legno. Al matrimonio partecipano i suonatori delle launeddas - strumento musicale sardo realizzato con le canne che emette un suono suggestivo e classico della tradizione isolana - insieme ai gruppi folk di tutta la Sardegna, che al termine della celebrazione si esibiscono con canti e balli.

Giocano un ruolo importante le madri degli sposi con la loro benedizione, tramite l’offerta di un bicchiere d’acqua da bere, un richiamo alla tradizione prenuragica.

Nel sito Matrimonio Mauritano, non ufficiale, troverete tante info, news e programma dell'evento. Cosa vedere e fare a Santadi e dintorni, itinerari, natura, spiagge, mare e sport. Arte, cultura, monumenti e punti d'interesse. Tradizioni, cucina e artigianato tipico. Infine, curiosità e notizie su gli altri eventi più importanti di Santadi e del Basso Sulcis, a pochi Km dalla Costa Sud-Ovest della Sardegna.


Enogastronomia

Pane, dolci e vino a Santadi

Tanti piatti dolci e salati per tutti i palati: da Su Civraxiu ai dolci con le mandorle. Senza dimenticare il vino Carignano...

Scopri di più →
Santadi e dintorni

Le grotte di Is Zuddas: un patrimonio naturale nel cuore del Sulcis

Un gioiello naturalistico del Sulcis, nel Sud-Ovest della Sardegna e nei pressi del borgo di Santadi.

Scopri di più →
Santadi e dintorni

Il Museo Archeologico di Santadi: inestimabili opere del periodo nuragico

Opere importantissime ospitate nella parte alta del centro storico di Santadi.

Scopri di più →
Partner

Monte Meana Soc. Coop.

Monte Meana Soc. Coop.
Loc. Is Zuddas - 09010 SANTADI (CI)
Tel. 0781/955741

Scopri di più →
Programma e protagonisti

Come si svolge e le fasi del Matrimonio Mauritano

Le varie fasi dell'antico rito, oggi anche evento, dello sposalizio di Santadi.

Scopri di più →
Eventi, feste e sagre

Gli eventi principali e cosa vedere a Santadi

Consigli utili per la visita a Santadi e nel Basso Sulcis, Sud-Ovest della Sardegna.

Scopri di più →